Pagina Principale
Biblioteca
Eventi
Museo
Civiltà Contadina
Il Notiziario
Turismo
Recensioni
Foto
Guestbook
Links
Contatti
Credits

Valid XHTML 1.0!

Valid CSS!

Biblioteca Partner del Sistema Bibliotecario dei Laghi

Archivio News (Biblioteca)
Il Notiziario di Aprile 2009
18/04/2009 @ 13:20 da Carlo.
È in distribuzione in questi giorni, a tutti i residenti il numero di Aprile 2009 de "Il Notiziario ...

leggi»

Il Notiziario di Dicembre 2008
18/12/2008 @ 19:20 da Carlo.
È in distribuzione in questi giorni, a tutti i residenti il numero di Dicembre 2008 de "Il Notiziari...

leggi»

Archivio News (Altre News)
Mercatino della Solidarietà a Brinzio
06/12/2008 @ 14:59 da Carlo.
La manifestazione si svolgerà dalle ore 10 del mattino alle ore 19, all'interno dei cortili più cara...

leggi»

Serate Mondiali a Brinzio
19/09/2008 @ 12:45 da Carlo.
Giovedì 25 e Venerdì 26 settembre 2008 Dalle ore 18.00 alle 24.00 (*) - I Mondiali degli anni passa...

leggi»

Archivio News

Il Museo della Cultura Rurale Prealpina

Scritto / aggiornato venerdì 19 settembre 2008 alle 12:33 da Carlo.
News vista 1839 volte.

È stato inaugurato il 13 settembre 2008 il Museo della Cultura Rurale Prealpina di Brinzio.
Nella splendida cornice naturale offerta dal Parco Regionale del Campo dei Fiori nelle Prealpi Varesine, secondo criteri di salvaguardia, tutela e valorizzazione delle complesse relazioni, materiali e immateriali, che hanno identificato, e tuttora identificano, un endemico patrimonio etnico-culturale e paesaggistico.

"La donazione degli immobili è finalizzata per la creazione di un museo dell'antica civiltà contadina locale; a ricordo di un sistema di vita che nella sua semplicità non mancò di sagacia e acume, ed insegnò il rispetto della natura ed il suo corretto sfruttamento. Ricordando gli antichi usi e tradizioni contadine, il mandante spera non vengano dimenticate la sua famiglia e quella dello zio Angelo": con queste poche righe e un gesto di concretezza inestimabile Giacomo Piccinelli, missionario in America Centrale e preoccupato per il disperdersi del patrimonio etnico-culturale del suo territorio, dona al Comune di Brinzio l'immobile che "zio Angelo" gli lascia in eredità.
È il primo passo, decisivo, verso la costituzione del Museo in un luogo significativo posto nel centro storico del borgo, accanto alla sede del Parco Regionale del Campo dei Fiori.
L'edificio museale, in origine adibito a stalla con fienile, è stato ristrutturato con particolare attenzione all'impianto architettonico originale. Si sviluppa su tre piani e vi si accede attraverso la porta di ingresso alla ex stalla; qui, in un ambiente prettamente rustico ma ma che non trascura le innovazioni tecnologiche, inizia l'esposizione degli utensili e degli attrezzi utilizzati nelle diverse attività della cultura rurale prealpina svolte all'aperto, nei campi e nel bosco. Al primo piano (ex cascina) prosegue la rassegna museale con gli oggetti relativi alle attività domestiche ed artigiane, mentre al secondo piano si trova un grande salone polivalente attrezzato per conferenze, dibattiti, proiezioni ed eventuali esposizioni temporanee.

Per maggiori informazioni e per gli orari di apertura Vi consigliamo di visitare il sito ufficiale.


Aggiornamento News »   fino a 3 giorni fa     fino a 7 giorni fa     fino a 12 giorni fa